All for Joomla All for Webmasters

Vulcano di Venere al caffè e cuore fondente (salva linea)

0.0/5 di voti (0 voti)
Vulcano di Venere al caffè e cuore fondente (salva linea)

Questa ricetta è un’idea che mi è stata data da Elena Quaini, un’amica, atleta e personal trainer con la quale collaboro per alcune preparazioni.

Alla ricetta iniziale di Elena, già di per se molto valida, ho provveduto a creare una preparazione che valorizzasse oltre che l’aspetto calorico (basso) in se, anche un buon compromesso tra consistenza, gusto, olfatto, apporto proteico, basso indice glicemico e non da sottovalutare, facilità di preparazione e impatto visivo! Il risultato ottenuto è andato al di sopra delle aspettative, con un risultato incredibile sotto tutti punti di vista!

Ingredienti

  • 250 gr di albume
  • 100 gr di venere nero (riso)
  • 25 gr di farina integrale
  • 20 gr burro o olio vegetale
  • 6/8 gr di lievito per dolci
  • 50 gr di stevia
  • 2 cucchiai di caffè solubile

Preparazione

  • intanto scalda il forno a 200 gradi!!!
    inizia la preparazione frullando gli albumi con la stevia. Aggiungi il riso nero lessato (circa 40 minuti di cottura essendo un riso integrale)e frulla bene fino ad ottenere una bella crema.

    Aggiungi la farina integrale il lievito e continua la miscelazione. Ungi gli stampini (pochissimo) infarinali e versagli dentro il composto per i tre quarti di altezza. Prendi un pentolino emetti un dito d’acqua. Cuoci i tortini a bagnomaria per 12 min (10 min se vuoi avere il cuore fondente) impiattalo e servilo caldo con la crema pasticcera alla zucca se ti serve come dessert, oppure anche freddo come spuntino proteico.

    Un grande grazie a Elena per la super idea

  • Lascia un commento

    Stai commentando come ospite.

    Newsletter

    Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo email per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette. Iscrivi adesso!