All for Joomla All for Webmasters

Tagliata di pollo ai cereali con gusto agrodolce piccante

0.0/5 di voti (0 voti)
Tagliata di pollo ai cereali con gusto agrodolce piccante

In questa ricetta abbiamo unito alcuni ingredienti contrastanti, ma ci auguriamo che gli scettici la provino visto che il risultato è molto soddisfacente sotto ogni punto di vista:

  • innovativo nella combinazione degli ingredienti;
  • tempo di preparazione ed esecuzione simile ad una classica cotoletta;
  • consistenze indiscutibili (succulento all’interno e croccante all’esterno);
  • bassissimo apporto di grassi;
  • proteine di qualità;
  • cereali ricchi di fibre e microelementi di gran valore;
  • basso carico glicemico (alto apporto di fibre)

Ingredienti

  • 350 gr di petto di pollo
  • 120 gr Mix Fiocchi di Cereali (la quantità utilizzata è piuttosto modesta tuttavia fate attenzione che siano integrali, di qualità e che non siano carichi di zuccheri inutili)
  • Farina di riso (una spolverata per l’infarinatura iniziale)
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.
  • peperoncino q.b. per condire la panatura di cereali misti
  • 2 albumi per fare aderire al pollo l’impanatura ai cereali
  • 3 cucchiai di olio per condurre meglio la cottura
  • Glassa di aceto balsamico

Preparazione

  • Il procedimento è pressoché simile alla preparazione della classica cotoletta.Passare il petto di pollo  nella farina di riso, successivamente nel bianco d’uovo e nei cereali misti conditi con sale, pepe e peperoncino.
    Mettere la padella sul fuoco e scaldarla per bene.
    Mettere l’olio su entrambi i lati del pollo già impanato e passarlo nella padella calda su entrambi i lati.
    Mettere della carta assorbente in un altro tegame e appoggiarvi il pollo (durante la cottura assorbirà l’olio in eccesso), infornare per circa 25 minuti, il forno deve essere circa 160/170 gradi. Girarlo a metà cottura.
    Scaloppare (tagliare in fettine) il petto di pollo e impiattare accompagnato a glassa di aceto balsamico.

  • Lascia un commento

    Stai commentando come ospite.

    Newsletter

    Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo email per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette. Iscrivi adesso!